slide05-Sorrisi.jpg

Servizi educativi, strutture sanitarie, progetti di avviamento al lavoro in Africa e America latina. Ma anche aiuti economici a famiglie del nostro territorio che non riescono ad arrivare a fine mese. Sono i principali progetti che andremo a sostenere con il 39° Campo Lavoro ormai alle porte. Progetti grandi e piccoli per restituire un briciolo di dignità a uomini e donne che la parte privilegiata del mondo ha spogliato - e continua a spogliare - di ogni diritto…

Oltre a quelli elencati, altri aiuti potranno aggiungersi in base ai risultati finali del Campo. Un grazie sincero ai tutti gli amici che vorranno dare una mano!

> Scarica il volantino 2019 in formato PDF


Suore Francescane missionarie di Cristo - Gumuz (Etiopia)
Avviamento delle attività nell'ostello delle ragazze di Gumuz

Cominciamo con il progetto delle suore Francescane missionarie di Cristo (suore riminesi di sant’Onofrio). Un ostello destinato alle ragazze Gumuz in Etiopia, dove antiche tradizioni culturali rendono le donne totalmente sottomesse all’uomo. Sono loro che devono farsi carico dei lavori più pesanti, non possono scegliersi lo sposo, dipendono economicamente dal marito, possono subire violenze senza che nessuno intervenga. L’obiettivo delle suore è quello di offrire a queste ragazze un’istruzione di base, oltre ad una maggiore consapevolezza dei loro diritti. La struttura residenziale è già esistente ma serve un aiuto per il suo funzionamento.

 

Missione di padre Pasquale Poggiali (Congregazione don Orione) - Costa d'Avorio
Arredi per la mensa della scuola tecnica

Missione di padre Pasquale Poggiali - Costa d'AvorioAltro progetto è quello presentato da padre Pasquale Poggiali, della Congregazione di don Orione in Costa d’Avorio. Originario della Diocesi di Rimini, padre Poggiali è da 38 anni in Africa e ci chiede un sostegno per completare gli arredi della mensa annessa alla scuola tecnica della missione. Una volta completata, la mensa accoglierà circa 300 alunni e potrà contribuire allo sviluppo di quel territorio, evitando la necessità di migrazioni di massa verso l’Europa. Un piccolo aiuto nel mare di problemi che affliggono l’area ma, come recita il proverbio citato nella presentazione, “Meglio accendere un fiammifero che imprecare contro le tenebre”…

 

Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII - Zambia
Ampliamento di due Community school

Associazione Papa Giovanni XXIII - ZambiaSempre in Africa, ci spostiamo nella missione dell’associazione Papa Giovanni XXIII in Zambia. Anche in questo caso, quello che vogliamo sostenere è un progetto educativo: l’ampliamento di due “Community School” aperte dai missionari in collaborazione con le comunità locali. Si tratta di strutture scolastiche finalizzate all’alfabetizzazione e al successivo inserimento nella scuola pubblica di bambini e ragazzi, provenienti da situazioni di degrado, che non sono mai andati a scuola o l’hanno abbandonata.

 

Missione di Maria Negretto - Baleng Bofoussam (Camerun)
Nuovo reparto di radiologia

Completa la lista delle richieste provenienti dal continente africano una vecchia conoscenza del Campo Lavoro: la missione di Maria Negretto in Camerun. Il progetto da sostenere quest’anno riguarda la realizzazione di un nuovo reparto di Radiologia necessario alle attività diagnostiche del Centro sanitario di Baleng Bafoussam. Presso il Centro sono già operativi i reparti di Ostetricia, Chirurgia e il Laboratorio analisi cliniche.

 

Gruppo oratorio Don Bosco - Escoma (Bolivia)
Ampliamento della scuola superiore di mosaico

Gruppo oratorio Don Bosco - BoliviaAttraversiamo l’Atlantico e arriviamo in America Latina con il progetto di ampliamento della scuola superiore di mosaico proposto dal Gruppo oratorio Don Bosco a Escoma, in Bolivia. Qui, accanto alla popolazione locale, operano cinque volontari italiani tra cui una coppia di riminesi (Luca Dominici e Claudia Guidi) impegnati in attività di sostegno alimentare, assistenza sanitaria ed educativa. Scopo della scuola tecnica quello di formare bravi artigiani ma anche, secondo l’insegnamento di don Bosco “buoni cristiani e onesti cittadini”.

 

Caritas diocesana - Rimini
Sostegno e accompagnamento di famiglie riminesi in difficoltà

Anche quest’anno, accanto ai progetti all’estero, il Campo Lavoro prevede un contributo alla Caritas diocesana per il progetto di sostegno e accompagnamento di famiglie povere (italiane e straniere) residenti sul nostro territorio. Per il pagamento di affitti arretrati, utenze domestiche, spese sanitarie, materiale scolastico, la Caritas riminese ha elargito nel corso del 2018 circa 150 mila euro.

 

> Scarica il volantino 2019 in formato PDF

 


© 2019 Associazione Campo Lavoro Missionario
Sede legale: Rimini, v. Carlo Zavagli, 73
segreteria@campolavoro.it

Licenza Creative Commons
campolavoro.it è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Codice Fiscale associazione: 91152810403
Privacy policy

Questo sito utilizza alcuni cookie. Per approfondire, leggi l'informativa sulla privacy.
Chiudendo questo box, dichiari di accettare tale informativa.

pathway