Stampa

Le Suore Francescane Missionarie di CristoNuove notizie arrivano dalle Suore Francescane Missionarie di Cristo, conosciute a Rimini come le "suore di Sant'Onofrio". Con due lettere, Suor Lorella ci aggiorna sulla situazione delle loro missioni in Etiopia: il centro di formazione femminile di Nazareth e la scuola materna di Addis Abeba.

 

Parte dei ricavati dell'edizione 2014 del Campo era stata destinata al progetto di costruzione di un nuovo centro di formazione professionale per le donne, a Nazareth. Suor Lorella, ringraziando il Campo Lavoro per il suo contributo, ci ha raccontato come si sono svolti i lavori. Iniziata nel 2011, la costruzione della struttura si è conclusa nel 2014 ma ancora due anni sono stati necessari per completare impianti ed arredi.
Alla fine, però, il 2 gennaio 2016 è stato inaugurato il centro, costituito da tre blocchi di uffici, stanze da letto, magazzini, e soprattutto aule. Sono proprio le aule il cuore pulsante del Centro “Saint Mary”, qui le donne etiopi possono seguire i corsi più diversi, diventando chi cuoca, chi cameriera, chi sarta, ecc. Finalmente i corsi, iniziati già negli anni 90 nelle strutture della scuola materna, hanno trovato una loro casa.
QUI potete scaricare la lettera di Suor Lorella, che nel raccontarci queste novità ringrazia tutti i campolavoratori per il sostegno ricevuto nella costruzione dell'impianto elettrico del centro.

Diversa la situazione della scuola materna “Centro Santa Chiara”, ad Addis Abeba. Qui, per problemi burocratici, ancora non sono iniziati i lavori di ampliamento. Tra le altre cose, le richieste del governo di modificare il progetto e la necessità di trovare un nuovo ingegnere hanno momentaneamente bloccato il progetto.
Ma sembrano arrivare buone notizie, come ci scrive QUI Suor Lorella: “ora pare che tutto sia sistemato e si prevede che i lavori inizieranno entro giugno”. La missione è stata finanziata anche dall'edizione 2015 del Campo Lavoro, con un contributo di 25 mila euro.

 

Per saperne di più:

comments

Questo sito utilizza alcuni cookie. Per approfondire, leggi l'informativa sulla privacy.
Chiudendo questo box, dichiari di accettare tale informativa.