slide06-Missione.jpg

A Riccione il Campo Lavoro torna alle origini e, dalla Chiesa di San Francesco, si trasferisce quest’anno in Via Vespucci, nell’area Luna Park, dove già si svolgeva una ventina d’anni fa. Qui ci sarà più spazio a disposizione e saranno evitati i problemi dell’anno scorso, quando il piazzale della chiesa divenne quasi inagibile causa pioggia. Nella nuova sede troveranno posto l’area raccolta materiali e i mercatini dell’usato (riconfermato il mercatino dell’elettronica e al via il nuovo “mercatino della massaia”) mentre i laboratori e la mensa saranno trasferiti nel vicino Palaterme dove si svolgerà anche la festa-spettacolo di sabato sera.

 

La storia dell’area in Via Vespucci, che ospita uno dei più grandi Luna Park della riviera, risale alla Prima Guerra mondiale, quando questa vasta superficie di 10 mila metri quadrati venne utilizzata come campo per l'aviazione. Qui iniziarono a confluire i materiali raccolti negli anni in cui il Campo Lavoro si svolgeva solo a Riccione e gli amici riminesi arrivavano il sabato sera, per condividere la cena e “imparare il mestiere”… Con il trasferimento nella nuova sede si ha anche la percezione di quanto sia cresciuto il centro raccolta riccionese nel corso del tempo: se vent’anni fa si estendeva solo su una parte dell’area, oggi la occupa quasi interamente. Il cambio di sede non sarebbe stato possibile senza la collaborazione dell’Amministrazione comunale, della direzione di Riccione Terme,dei proprietari dell’area e dei giostrai che la utilizzano. A tutti va il riconoscente ringraziamento dei Campo lavoratori riccionesi.


© 2016 Associazione Campo Lavoro Missionario
Sede legale: Rimini, v. Carlo Zavagli, 73
segreteria@campolavoro.it

Licenza Creative Commons
campolavoro.it è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Codice Fiscale associazione: 91152810403
Privacy policy

Questo sito utilizza alcuni cookie. Per approfondire, leggi l'informativa sulla privacy.
Chiudendo questo box, dichiari di accettare tale informativa.

pathway