slide02-Fatica.jpg

Negli anni il Campo ha visto crescere non solo le dimensioni della raccolta ma anche la rete di relazioni che si è gradualmente estesa dalle piccole comunità parrocchiali fino a investire l'intero territorio provinciale. L'avvio di nuove collaborazioni che esulavano dal tradizionale ambito ecclesiastico è stato oggetto di molte discussioni, ma alla fine le difficoltà sono state superate all'insegna della stima e dell'accettazione reciproca. Diamo qui di seguito un quadro riassuntivo delle partnership attivate:

Caritas Diocesana
La Caritas di Rimini e la Cooperativa sociale La Formica, da sempre sostengono l'iniziativa del Campo Lavoro partecipando attivamente con persone e mezzi che vengono messi a disposizione nelle giornate della raccolta.

Centro di aiuto alla vita
Si tratta di un piccolo centro gestito da volontari e che opera a sostegno di famiglie con bambini da zero a tre anni segnalate dai servizi sociali. In occasione del Campo Lavoro, vengono selezionati e consegnati al Centro diversi materiali per neonati: carrozzine, passeggini, vestitini, giocattoli, ecc.

Hera SpA e Amministrazioni comunali
Le Istituzioni riminesi forniscono assistenza logistico-organizzativa attraverso varie forme di patrocinio. In particolare i Comuni di Rimini, Riccione, Bellaria e Verucchio mettono a disposizione le aree dove allestire i punti di raccolta, mentre la convenzione con Hera SpA (l'azienda preposta alla raccolta rifiuti sul territorio provinciale) prevede la messa a disposizione di container per la pulizia finale dei Campi.

Protezione Civile
Questa organizzazione fornisce un supporto logistico fondamentale, mettendo a disposizione uomini e mezzi per garantire la sicurezza del Campo, la gestione del traffico, la vigilanza notturna. Fornisce inoltre un camion scoperto utilizzato per le operazioni di raccolta. A fronte del lavoro svolto, il Campo assegna ogni anno un contributo a Banca Aiuti (associazione di volontari collegata alla Protezione civile) da utilizzare per una adozione a distanza in Kosovo: paese in cui l'organizzazione da anni è impegnata in progetti per la ricostruzione postbellica.

Aziende
All'organizzazione del Campo Lavoro collaborano anche numerose imprese riminesi, mettendo a disposizione automezzi e macchinari necessari. Altre ditte forniscono gratuitamente alimenti, bevande e vettovaglie da utilizzare per il servizio mensa dei volontari che comunque si pagano il pasto (oltre che la copertura assicurativa) e questo contribuisce ad incrementare gli introiti del Campo.

Società sportive
Anche il mondo dello sport riminese, nel corso degli anni, ha in vario modo sostenuto le finalità del Campo Lavoro. Ricordiamo lo spazio dedicato alla raccolta pro-missioni negli intervalli di partita e sul giornalino della Basket Rimini, i palloni e le magliette autografate dei campioni del basket e del calcio vendute nei mercatini del Campo, i gadget del Fan club Valentino Rossi anche questi messi in vendita quale ulteriore forma di finanziamento. E senza dimenticare, ultima in ordine di tempo, la preziosa collaborazione della Rimini United nell’organizzazione dell’incontro di calcio pro-Campo Lavoro nel Maggio 2011.

118 Rimini Soccorso e Rimini Cuore
Grazie ad un accordo con l'Ausl di Rimini, il Campo Lavoro viene dotato di materiali di pronto soccorso e di un defibrillatore automatico per la rianimazione cardio-polmonare. Si tratta di uno strumento di importanza fondamentale in caso di arresto cardiaco che può essere utilizzato in autonomia grazie a competenze presenti all'interno dell'organizzazione del Campo.

Gruppi teatrali
Tra le infinite collaborazioni attivate, anche quella con alcune compagnie di teatro dialettale che, alla vigilia della apertura del Campo, organizzano spettacoli a scopo di autofinanziamento, devolvendone l'incasso all'organizzazione.

Agenzie di comunicazione
Tre figurine stilizzate di diverso colore che si stagliano sul profilo del globo, a rappresentare il valore della solidarietà tra i diversi popoli della terra. E' il logo del Campo lavoro che da qualche anno capeggia sui manifesti, nelle pubblicazioni, sui sacchi di plastica distribuiti nelle case. Il logo è un contributo volontario di Pablo Comunicazione: agenzia bolognese che gratuitamente ha progettato questa immagine che ben riassume le finalità dell'iniziativa.

Altre collaborazioni
Da ricordare infine l'aiuto offerto da alcuni reparti scout di Rimini e Bologna, il rapporto di collaborazione consolidato con "Mani Tese" e con l'associazione "Commercio equo e solidale" presente ogni anno al Campo con un proprio banco espositivo.


© 2016 Associazione Campo Lavoro Missionario
Sede legale: Rimini, v. Carlo Zavagli, 73
segreteria@campolavoro.it

Licenza Creative Commons
campolavoro.it è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Codice Fiscale associazione: 91152810403
Privacy policy

Questo sito utilizza alcuni cookie. Per approfondire, leggi l'informativa sulla privacy.
Chiudendo questo box, dichiari di accettare tale informativa.

pathway