slide03-Educare.jpg

Bangladesh, Chalna
Progetto dell'Associazione Papa Giovanni XXIII per la costruzione di un centro per ragazzi disabili, handicappati gravi, donne abbandonate. Comprende un ambulatorio fisioterapico e servizi vari.

Bangladesh, Chalna
Costruzione della casa parrocchiale nella missione dove operano Rudy Bernabini e Franca Mencarelli dell'Associazione papa Giovanni XXIII.

Papua Nuova Guinea, Aitepe
Centro per bambini disabili nel "villaggio dei lebbrosi" di Padre Gianni Gattei, frate minore e nostro concittadino che opera in Papua Nuova Guinea dal 1994.

Romania, Oradea
Casa famiglia delle suore di Sant'Onofrio destinata ad accogliere ragazze abbandonate, avviandole ad una professione e sottraendole al mercato della prostituzione.

Brasile, Fortaleza
Asilo nido aperto delle Maestre Pie per bambini fino a 6 anni di età. E' stato pensato come sostegno alle madri che da sole devono provvedere ai propri figli e che rischierebbero di perdere il lavoro.

India, Manipur
Collegio, fondato da Padre Bianchi, dove trovano ospitalità oltre 700 studenti, in prevalenza cattolici. Si basa su un progetto di adozioni a distanza per far fronte alle spese scolastiche.

Brasile, Timon
Progetto del Centro Missionario di Morciano per la costruzione del Villaggio San Benedetto: una esperienza di lavoro cooperativo in grado di dare occupazione a una cinquantina di famiglie.

Camerun, Thio
Progetto di sviluppo del villaggio di Baleng dove opera la missionaria riminese Maria Negretto. Comprende la costruzione di nuove aule scolastiche e di una sala polivalente.

Etiopia, Wassarà - Kambatta
Potenziamento del centro sanitario avviato dalle Suore di Sant'Onofrio, con l'aumento dei posti letto, il decollo di nuovi servizi e la formazione di personale specializzato.

Etiopia, Nazareth
Progetto delle suore di Sant'Onofrio per la costruzione di casette destinate ai profughi etiopi fuggiti dall'Eritrea a seguito del conflitto.

Mozambico, Diocesi di Nacala
Progetti di don Claudio Comanducci a sostegno del sacedorzio locale e per la costruzione di due studentati.

Brasile, Colinas
Progetto di alfabetizzazione promosso dalle Maestre Pie, presenti in questa località dal 1990 con un asilo frequentato da 360 bambini.

Etiopia, Boricha
"Progetto fame" di Padre Corrado Masini, finalizzato a sfamare per alcuni mesi 45 mila persone in un'area colpita da un grave periodo di siccità.

Tanzania, Mbulu
Progetto delle Suore di Sant'Onofrio per la costruzione di una struttura sanitaria con dispensario, ambulatori, sala parto e laboratorio analisi.

Etiopia, Adis Abeba
"Centro Romagna" di Padre Bernardino Coccia: struttura sanitaria, scolastica e di avviamento professionale sostenuta grazie ad un programma di adozioni a distanza.

Zambia
Progetto Rainbow della Comunità Papa Giovanni XXIII finalizzato a fornire aiuto alla popolazione locale decimata dalla carestia e dall'Aids.


© 2016 Associazione Campo Lavoro Missionario
Sede legale: Rimini, v. Carlo Zavagli, 73
segreteria@campolavoro.it

Licenza Creative Commons
campolavoro.it è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Codice Fiscale associazione: 91152810403
Privacy policy

Questo sito utilizza alcuni cookie. Per approfondire, leggi l'informativa sulla privacy.
Chiudendo questo box, dichiari di accettare tale informativa.

pathway