Primi risultati 38° Campo LavoroOltre 108 mila euro di cui 93 mila incassati dai mercatini dell’usato e altri 15 mila derivanti da iniziative collaterali organizzate nel corso della due giorni. E’ l’incasso totale nei sette centri di raccolta del 38° Campo Lavoro che ha chiuso i battenti domenica sera. Un risultato, che supera nettamente il già ottimo dato dell’anno scorso, ottenuto grazie alla clemenza del tempo ma soprattutto grazie alle migliaia di volontari che ancora una volta si sono prodigati come non mai e alla folla di visitatori che hanno preso letteralmente d’assalto i mercatini del Campo. Praticamente si è venduto di tutto: libri, giocattoli, scarpe, indumenti, oggetti per la casa, elettrodomestici, elettronica, biciclette, montagne di biciclette… Il tutto, come sempre, per pochi spiccioli.

Scorporando per località il dato finale, vediamo che a Rimini 40.400 euro sono venuti dal centro raccolta principale all’ex mercato ortofrutticolo e 10.480 euro dall’altro centro raccolta presso la Parrocchia di Cristo Re. Altri 20.800 euro sono arrivati da Santarcangelo, 19.365 da Riccione, 7.397 da Verucchio, 6.400 da Bellaria e 3.600 da Cattolica.

Per un bilancio definitivo occorrerà ora aggiungere l’incasso della lotteria (conteggio ancora in corso) e soprattutto attendere la pesatura e la vendita dei rottami accumulati nei piazzali, ceduti a ditte che operano sul mercato del recupero. Ricordiamo che nel 2017 si raccolsero 187 tonnellate di ferro e rottami vari, 148 tonnellate di indumenti, 70 tonnellate di carta, 63 tonnellate di rifiuti elettronici.

Ma al di là del risultato economico, va comunque sottolineato che la 38a edizione del Campo Lavoro è stata ancora una volta una festa di popolo, un bellissimo momento di incontro e condivisione per migliaia di persone accumunate dalla volontà di tendere la mano a chi ci chiede aiuto. Un aiuto che quest’anno finirà in Zimbabwe, Etiopia, Uganda, Albania, Papua Nuova Guinea per sostenere progetti educativi, sanitari, di avviamento al lavoro ma che servirà anche per portare una boccata di ossigeno a famiglie riminesi che non arrivano a fine mese.

A tutti i volontari del Campo, alle tante associazioni, aziende, istituzioni che in vario modo hanno collaborato, alle migliaia di persone che hanno affollato i mercatini va il sincero ringraziamento dell’organizzazione con un arrivederci all’anno prossimo.


© 2018 Associazione Campo Lavoro Missionario
Sede legale: Rimini, v. Carlo Zavagli, 73
segreteria@campolavoro.it

Licenza Creative Commons
campolavoro.it è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Codice Fiscale associazione: 91152810403
Privacy policy

Questo sito utilizza alcuni cookie. Per approfondire, leggi l'informativa sulla privacy.
Chiudendo questo box, dichiari di accettare tale informativa.

pathway